"Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata."

                                                              (Albert Einstein)

Eko Plus  nasce dall'esigenza di offrire, alle imprese private e Pubbliche Amministrazioni, servizi di consulenza e progettazione Ambientale.

L'attività, svolta attraverso interventi mirati o soluzioni "chiavi in mano", comprende:

  • Progettazione e direzione dei lavori di impianti tecnologici per la Gestione dei Rifiuti
  • Servizi di consulenza e progettazione di opere di Ingegneria Ambientale
  • Servizio di consulenza in ambito energetico e delle energie rinnovabili
  • Servizi di consulenza per le opere che necessitano di Valutazione di Impatto Ambientale
  • Accertamento di Compatibilità Paesaggistica
  • Servizi di consulenza presso l'Albo Gestori Ambientali
  • Servizi di consulenza e progettazione di opere di Ingegneria Sanitaria Ambientale
  • Autorizzazioni Paesaggistiche
  • Consulenza e progettazione di pratiche per il rilascio di Certificati Prevenzione Incendi, predisposizione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività e Consulenze tecniche in materia di sicurezza Antincendio
  • Servizi di consulenza e progettazione per impianti di Autodemolizione
  • Servizi di consulenza e progettazione di Tutela Acustica 
  • Servizi di consulenza e progettazione Scarichi Idrici
  • Servizi di consulenza sull'utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione derivanti da frantoi oleari.

 

Eko Plus dedica tutto il tempo necessario per capire a fondo le esigenze dei clienti, in modo tale da realizzare soluzioni tecnicamente ineccepibili ed efficaci sul piano dei costi.

In evidenza

Nota esplicativa art. 15 DLgs 91/2014
la procedura di assoggettabilità a VIA deve essere effettuata a seguito di esame “caso per caso”, condotto su ciascun progetto ricadente nelle categorie elencate nell’Allegato IV sulla base dei criteri individuati nell’allegato V, indipendentemente dalle eventuali soglie dimensionali già fissate dalla normativa statale e regionale, come pure dagli eventuali criteri previsti nella normativa regionale che limitano il campo di applicazione della medesima.
Nota_esplicativa_transitorio_art15_DL91_[...]
Documento Adobe Acrobat [68.2 KB]
RIORDINO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI IN CALABRIA
LEGGE_N_14_LEGGI_N._14_DEL_11_08_2014.pd[...]
Documento Adobe Acrobat [258.9 KB]
Decreto n.120 del 3 giugno 2014:Regolamento per la definizione delle attribuzioni e delle modalità di organizzazione dell'Albo nazionale dei gestori ambientali
024-DM_03.06.2014.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.6 MB]

Link Utili

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Ing. Francesco Sabatino